Rifugio alpino
Piergiorgio Frassati

2.540 m / Loc. Comba di Merdeux / Saint-Rhémy-en-Bosses

Rifugio alpino Piergiorgio Frassati / 2.540 m / Loc. Comba di Merdeux / Saint-Rhémy-en-Bosses

II rifugio Pier Giorgio Frassati si trova nella Comba Merdeux, nell'alta valle del Gran San Bernardo (comune di Saint-Rhémy-en-Bosses), poco sopra il Lac Merdeux, ai piedi del Col Malatra e della catena di montagne che separano la valle del Gran San Bernardo dalla Val Ferret. E posto sui percorso dell’Aita Via numero 1 della Valle d’Aosta e spezza la lunga tappa che da Couchepache va al rifugio Bonatti attraverso il Col Malatra.
Il rifugio, inaugurato a fine agosto 2011, è stato interamente costruito da oltre duemila volontari aderenti all’organizzazione missionaria "Operazione Mato Grosso". Nata con finalità sociali in Val Formazza nel 1967, l’Operazione Mato Grosso gestisce, tramite i volontari, altri rifugi alpini, sia in Italia, sia in Peru (www.rifugi-omg.org).
II ricavato della gestione di queste strutture viene interamente devoluto alle missioni in America Latina. L’itinerario di salita segue il tracciato dell’AIta Via numero 1 da Saint-Rhémy-en-Bosses. In alternativa si può raggiungere in auto la località Arp-du-Jeux, a quota 2002, dove si trova la stazione d’arrivo del primo tronco della seggiovia degli impianti di Crevacol. Di qui si prosegue verso Ovest lungo la poderale che sale all’alpeggio Tsa de Merdeux a 2273 m di quota, con andamento dapprima pianeggiante e poi con dolce pendenza. Dall’alpeggio si prosegue sui sentiero dell'Alta Via numero 1 e in meno di un’ora si perviene al rifugio, posto a poca distanza dal Lac des Merdeux.

II rifugio fa da posto tappa anche per il Tour du Grand Saint Bernard. La cucina, tipicamente casalinga, utilizza i prodotti del territorio, tra i quali spicca il Jambon des Bosses DOP, un prosciutto che acquisisce caratteristiche particolari per le erbe aromatiche di montagna con cui è ricoperto durante la salatura e per la lunga maturazione nell’aria secca delle cantine di Saint-Rhémy-en-Bosses.

Accesso

Per raggiungere il rifugio: l’itinerario di salita segue il tracciato dell’Alta via n.1 da Saint Rhemy en Bosses. In alternativa si può raggiungere in auto la località Arp du Jeu, a quota 2002 m, dove si trova la stazione di arrivo del primo tronco della seggiovia degli impianti di Crevacol. Di qui si prosegue verso Ovest lungo la poderale che sale all’alpeggio Tza de Merdeux, a quota 2273 m, con andamento da prima pianeggiante e poi con dolce pendenza. Dall’alpeggio si prosegue sul sentiero dell’Alta via n.1 e in meno di un’ora si giunge al Rifugio.

Escursioni / traversate / ascensioni

escursioni
  • Borgo di Saint-Rhémy-en-Bosses
  • Rifugio Bonatti Courmayeur
  • Ospizio del Gran San Bernardo
  • Col Malatrà
  • Rifugio Bertone Courmayeur
  • Col des Ceingles

Gestore / proprietario

Gestore
Associazione di volontariato Rifugio degli Angeli onlusProprietario
Operazione Mato Grosso

Scheda
tipo Turistico
periodo di apertura fine giugno - fine agosto
nei weekend di settembre
posti letto 64
posti letto invernale 8
Contatti
telefono +39 331 9438054
cellulare
fax +39 02 86650381
e-mail sito web

Dove si trova il Rifugio Piergiorgio Frassati

Che tempo farà nei prossimi 7 giorni

Saint Rhemy En Bosses, previsioni meteo a 7 giorni

mer 22 gio 23 ven 24 sab 25 dom 26 lun 27 mar 28
8.6°   20.0° 9.6°   20.7° 10.4°   21.9° 10.9°   20.9° 11.5°   17.0° 8.1°   19.7° 10.6°   19.4°

stampa PDF

Rifugio Piergiorgio Frassati Saint-Rhémy-en-Bosses

Rifugio Piergiorgio Frassati Saint-Rhémy-en-Bosses

Rifugio Piergiorgio Frassati Saint-Rhémy-en-Bosses

Torna all'elenco

Associazione Gestori Rifugi Valle d'Aosta
c/o ADAVA Federalberghi Valle d’Aosta
Associazione degli Albergatori ed Imprese Turistiche
della Valle d’Aosta
via Festaz 29 - 11100 Aosta
tel. +39 0165 44008

Privacy policy  -  Cookies

Valid XHTML 1.0 Strict  •  Valid CSS!  •  VisaMultimedia - Grafica | Internet | Multimedia | Video | Fotografia  •  Cloud Hosting Provider - HEXTRA