Rifugio alpino
Federico Chabod

2.750 m / Loc. Côte Savolère / Valsavarenche

Rifugio alpino Federico Chabod / 2.750 m / Loc. Côte Savolère / Valsavarenche

Situato ai piedi della parete nordovest del Gran Paradiso, nel cuore dell’omonimo Parco Nazionale, Il rifugio Federico Chabod è aperto in primavera per lo sci d’alpinismo (fino a metà maggio) e da inizio giugno fino a metà settembre per le ascensioni classiche e per l’escursionismo.
Confortevole e ben strutturato, offre servizio d’alberghetto e dispone di 136 posti con servizi e docce nella stagione estiva. Base di partenza per la normale del Gran Paradiso, gode di una spettacolare vista su tutto il massiccio. È collegato al rifugio Vittorio Emanuele tramite una piacevole balconata dalla quale è possibile ammirare tutta la Valsavarenche.E’ raggiungibile in due ore e mezza di marcia dal fondovalle con una comoda mulattiera reale che si snoda dapprima attraverso un bosco di larici e termina su ampi pendii fioriti con frequenti avvistamenti di animali.
Nelle vicinanze del rifugio è attrezzata una piccola palestra di roccia.
Il rifugio, da ottobre 2001 ha ottenuto la certificazione ambientale rilasciata da Certiquality UNI EN ISO 14001.

Accesso

Uscita autostradale di Aosta Ovest-Aymavilles. All’uscita dell’autostrada proseguire dritto in direzione Aosta fino al semaforo: qui girare a sinistra e percorrere la strada statale 26 in direzione Monte Bianco lasciandosi il castello di Sarre sulla destra e superando il paese di Saint-Pierre.
Proseguendo ancora dritto sulla strada statale si arriva a Villeneuve. Superato il paese percorrere tutto il rettilineo della strada statale fino al bivio per Introd-Rhêmes-Valsavarenche, girare a destra e salire fino ad Introd. Superare il paese e, in corrispondenza del bivio successivo, girare a sinistra verso Valsavarenche e salire ancora per circa 12 km fino al capoluogo di Valsavarenche, Dégioz. Continuare ancora sulla strada principale e, poco prima di raggiungere la frazione di Pont è visibile sulla sinistra il parcheggio. Il rifugio è raggiungibile a piedi in 2 ore e mezza.

Escursioni / traversate / ascensioni

escursioni
  • Colle Ovest del Gran Neyron 3295m
traversate
  • Bivacco Leonessa 2910m - Col di Bonney 3587m
  • Rifugio Vittorio Emanuele
  • Rifugio Vittorio Sella 2584m - Colle Ovest del Gran Neyron 3295m - Col Lausson 3296m
  • Bivacco Sberna - Col Neyron orientale 3414m
ascensioni
  • Gran Paradiso 4061m
  • Becca di Montandayné 3838m per il col di Bonney 3587m
  • Herbetet 3778m
  • Piccolo Paradiso 3923m

Gestore / proprietario

Gestore
Rifugio Chabod Gestione di Benedetti Andrea & Berthod Tiziana sncProprietario
Società Piccolo Paradiso Snc

Scheda
tipo Escursionistico
periodo di apertura metà marzo-inizio maggio
metà giugno-metà settembre
posti letto 103
posti letto invernale 33
Contatti
telefono +39 0165 95574
cellulare +39 349 8411976
fax
e-mail sito web

Dove si trova il Rifugio Federico Chabod

Che tempo farà nei prossimi 7 giorni

Valsavarenche, previsioni meteo a 7 giorni

mer 22 gio 23 ven 24 sab 25 dom 26 lun 27 mar 28
5.5°   17.3° 6.9°   17.1° 8.6°   19.6° 7.4°   18.7° 10.2°   16.5° 8.3°   18.9° 10.3°   19.0°

stampa PDF

Rifugio Federico Chabod Valsavarenche

Rifugio Federico Chabod Valsavarenche

Torna all'elenco

Associazione Gestori Rifugi Valle d'Aosta
c/o ADAVA Federalberghi Valle d’Aosta
Associazione degli Albergatori ed Imprese Turistiche
della Valle d’Aosta
via Festaz 29 - 11100 Aosta
tel. +39 0165 44008

Privacy policy  -  Cookies

Valid XHTML 1.0 Strict  •  Valid CSS!  •  VisaMultimedia - Grafica | Internet | Multimedia | Video | Fotografia  •  Cloud Hosting Provider - HEXTRA